Grigio

Il colore del compromesso e del controllo. Il grigio è neutro, conservatore e privo di emozioni.

È praticamente solido come una roccia, il che lo rende incredibilmente stabile, affidabile e rilassante.

Ha una presenza pacifica, rilassante e calmante.

Il grigio evita l’attenzione ma offre consigli maturi e perspicaci a chiunque lo chieda

Emozioni

  • Diplomazia
  • Neutralità
  • Controllo
  • Praticità

Effetti

  • Stabilizza
  • Calma
  • Rilassa
  • Lenisce

Positività

  • Affidabilità
  • Stabilità
  • Intelligenza
  • Conservatorismo

Negatività

  • Pessimismo
  • Tristezza
  • Indecisione
  • Impassibilità

Il Grigio in pubblicità

Grigio - Alberta Colombo - Grafica e web design

Il Grigio va da un estremo all’altro, è un colore piacevole, che non provoca emozioni forti. Esso costituisce un quadro ideale per favorire le idee.

Incoraggia la curiosità, la riflessione e l’immaginazione (ideale per gli spazi di lavoro: uffici e atelier.)

E’ usato come colore di sfondo perchè riesce a far risaltare i colori ai quali è abbinato; simboleggia tristezza, malinconia e gravità.

Si consiglia per:

Non ci sono particolari indicazioni.

E’ neutro per:

Si sconsiglia per:

Non ci sono particolari controindicazioni.

Il Grigio in cromoterapia

Non sono noti particolari studi ed approfondimenti su questo colore.

Colori Neutri