Close
back to top
sfondo-header

Cyan

Cyan

Il Cyan è uno dei colori dello spettro che l’uomo riesce a vedere, la lunghezza d’onda è intorno a 480 nanometri. Insieme al giallo ed al magenta è un colore primario sottrattivo.

La stessa tonalità può essere generata miscelando uguali quantità di luce verde e blu.

E’ il colore complementare del rosso: il pigmento di colore cyan assorbe la luce rossa.

Il Cyan viene a volte denominato turchese e spesso non viene distinto dall’azzurro.

Inoltre, nei testi sulla fotografia, fino agli anni settanta il Cyan e’ stato solitamente chiamato blu-verde.

Il Cyan e’ uno degli inchiostri comunemente utilizzati nella stampa a quattro colori, insieme con il magenta, giallo e nero; questo insieme di colori viene denominato CMYK.

 

In dettaglio

Caratteristiche del colore Codifica del colore
Colore: Primario HEX: #00FFFF
Complementare: Rosso CMYK:100, 0, 0, 0
Temperatura: Freddo RGB: 0, 174, 239
HSV:196°, 100%, 94

Il Cyan in pubblicità

L’Azzurro è il colore del mare e del cielo.

Il Blu è ampiamente usato in pubblicità dalla tonalità blu scuro al blu marino. E come tale significa il classico, la tradizione. L’Azzurro, invece, ha un aspetto di modernità e vivacità .

Puoi usare l’Azzurro per promuovere invece i i prodotti ed i servizi relativi alla pulizia, all’aria ed al cielo (linee aeree, aeroporti, condizionatori d’aria), all’acqua ed al mare (viaggi, acqua minerale) e all’high tech.

L’Azzurro fa sentire calmo, rilassato, tranquillo, pacifico, saggio, leale e affidabile

Si consiglia per:

Agenzie di Viaggio, Compagnie Aeree, Finanza, Fitness, Acque Minerali, Condizionatori d’aria.

E’ neutro per:

Si sconsiglia per:

Prodotti Alimentari, Automobili

 

Il Cyan in Psicologia

La personalità di chi ama: Il Cyan

Non sono stati elaborati profili particolari per le persone che amano il Cyan.

 

 


La personalità di chi non ama: Il Cyan

Non sono stati elaborati profili particolari per le persone che non amano il Cyan.

 

 


Il Cyan in Cromoterapia

Il Cyan, in quanto colore di stampa, non è stato oggetto di studi particolari.