Close
back to top
sfondo-header

Blu

Blu

Il Blu è il colore del silenzio, della calma e della tranquillità, della tenerezza, della gioia di vivere.

E’ il colore della contemplazione e della spiritualità. Induce alla quiete, alla placida e profonda soddisfazione o adattamento o armonia.

Per i cinesi il Blu è il colore dell’immortalità.

E’ associato alla forma geometrica del cerchio, simbolo dell’eterno moto dello spirito, un mix di quiete e dinamicità.

Simbolo di armonia ed equilibrio, nonchè di calma, il colore Blu ha la facoltà di rilassare portando equlibrio nella sfera emotiva. Trasmette, inoltre, una certa sensibilità portando l’individuo ad essere più vulnerabile ad eventuali attacchia esterni.

Il colore Blu ha la capacità di normalizzare la frequenza del battito cardiaco e la pressione tendendo così a rilassare il corpo e ad allontanare il senso di ansia.

 

In dettaglio

Caratteristiche del colore Codifica del colore
 Colore: Primario HEX: #0000FF (una delle possibili tonalità)
 Complementare: Giallo Arancione
CMYK: 100, 100, 0, 0 (una delle possibili tonalità)
 Temperatura: Freddo RGB: 0, 0, 255 (una delle possibili tonalità)
HSV: 240°,100%, 100% (una delle possibili tonalità)

Il Blu in Pubblicità

Il Blu è il colore del silenzio, della calma e della tranquillità, mentre l’Azzurro e’ il colore del mare e del cielo.

E’ ampiamente usato in pubblicità dalla tonalità blu scuro al blu marino. E come tale significa il classico, la tradizione. L’Azzurro, invece, ha un aspetto di modernità e vivacità.

E’ il colore più importante nella percezione visiva di sicurezza e solidità. Riflette anche il significato di pulizia perchè il colore dell’acqua, quindi è immediato il suo riferimento al cielo e al mare.

L’Azzurro fa sentire calmo, rilassato, tranquillo, pacifico, saggio, leale e affidabile, mentre il Blu è associato alla perizia.

Da solo o associato al bianco è stato molto utilizzato per i marchi di prodotti collegati alla finanza, all’attività bancaria o ai trasporti.

E’ una scelta di colore ideale per le agenzie di viaggio, compagnie aeree, piscine, studi medici, farmacie, fornitori medici, motel, psicologi e centri di perdita di peso.

Potete usare l’Azzurro per promuovere invece i i prodotti ed i servizi relativi alla pulizia, all’aria ed al cielo (linee aeree, aeroporti, condizionatori d’aria), all’acqua ed al mare (viaggi, acqua minerale) e all’high-tech.

Si consiglia per:

Agenzie di Viaggio, Compagnie Aeree, Finanza, Fitness, Acque Minerali, Condizionatori d’aria.

E’ neutro per:

Si sconsiglia per:

Prodotti Alimentari, Automobili.

 

Il Blu in Psicologia

La personalità di chi ama: Il Blu

Chi predilige il Blu e’ un individuo dai sentimenti profondi, pacato e con una forte capacita’ di trovare il proprio equilibrio interiore.

E’ una persona che fa degli ideali la sua arma vincente e trova la stabilità grazie al suo attaccamento alle tradizioni.

Generalmente, la persona che ama il colore Blu tende ad evitare ambienti particolarmente caotici e le persone iraconde.


La personalità di chi non ama: Il Blu

La persona che respinge il Blu è di solito ansiosa e ha la sensazione che le sue qualità siano poco apprezzate.

Rifugge tutte le situazione che rendono la sua vita poco gratificante e tutti gli ambienti in cui non si sente in armonia.

Tende a deprimersi se tutto ciò che lo circonda non è consono al suo modo di vedere e allo stile di vita che ha immaginato per sè.

 


Il Blu in Cromoterapia

E’ il colore dell’acqua e del cielo è associato all’infinito, alla serenita’ emotiva, al rilassamento, secondo alcune tradizioni il Blu è il colore della “sapienza divina”.

E’associato alla riflessione, alla meditazione, all’introversione, mentre l’Azzurro indica spensieratezza ed estroversione.

Secondo alcune ricerche il Blu è il colore preferito dalle persone con problemi di eccesso di cibo o di abuso di sostanze che creano dipendenza.

Il Blu è sedativo del sistema nervoso, riduce la frequenza cardiaca e respiratoria, è rilassante.

Ha un’azione antisettica analgesica, antinfiammatoria.

E’ utile in caso di:
febbre e infiammazioni in genere, afte, ascessi, congiuntivite, coliche intestinali, dolori mestruali, varici, ansia, irritabilita’ , tensione e nervosismo.

Controindicazioni:
è controindicato in caso di ipotensione e depressione.